Quando Cupido chiama...prendi un dolcetto

Print
th_When-Cupid-Comes-Calling-No-Button

Una dozzina di rose rosse, un calice di bollicine e un brownie al cioccolato deliziosamente esagerato: gli ingredienti per un San Valentino senza sensi di colpa.


Sui primi due non ci sbilanciamo, ma credici: niente dice “ti amo” meglio di un dolcetto al cioccolato fatto in casa. Creata dai nostri nutrizionisti e piena di passione (e un pizzico di vaniglia), la nostra ricetta per i brownie è sana, senza glutine e dal sapore assolutamente divino.


Ma, soprattutto, la persona che ami saprà che hai messo cuore e anima per prepararle una sorpresa speciale, un regalo d'amore che non ha prezzo per il tuo San Valentino (o qualsiasi altro giorno dell'anno).


L'importante è non rivelare che farlo è stato facilissimo!


Ingredienti:

  • 1/4 di tazza di avena schiacciata senza glutine
  • 1/2 tazza di cacao amaro in polvere
  • 5 cucchiai dosatori di H24 Rebuild Strength Cioccolato
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 2/3 di tazza di latte di mandorle
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 1/2 tazza di lamponi per la guarnizione

Istruzioni:

  1. Preriscaldare il forno a 180°C e spruzzare dello spray antiaderente su una teglia da 20x20.
  2. Frullare l'avena fino ad ottenere qualcosa di simile alla farina, metterla in una terrina e incorporarla con H24 Rebuild Strength e il cacao in polvere.
  3. In un'altra terrina, miscelare l'uovo con il miele, l'estratto di vaniglia e il latte di mandorla, quindi versare il composto nella terrina con gli ingredienti secchi.
  4. Scaldare l'olio di cocco in un tegamino a fuoco basso, mescolando continuamente fino a raggiungere lo stato liquido, quindi unirlo alla pastella.
  5. Versare il tutto nella teglia e cospargere di lamponi. Cuocere in forno per 18-22 minuti.
  6. Lasciare raffreddare completamente, quindi tagliare in 12 barrette. Buon appetito!

Solo seguendo la modalità di preparazione riportata in etichetta il prodotto fornisce tutti i benefici nutrizionali descritti. Nel creare nuove ricette fare sempre in modo che l'apporto totale di nutrienti non sia eccessivo.

it-IT | 20/02/2019 00:19:30 | NAMP2HLASPX01