This site uses cookies. By continuing to browse the site you are agreeing to our use of cookies. Find out more here »

Abbiamo aggiornato la nostra liberatoria sulla protezione dei dati personali. Clicca qui per visualizzarla.

In forma anche in viaggio

Print
In forma anche in viaggio

Chi viaggia spesso per lavoro o sta partendo per una vacanza dovrebbe conoscere alcuni concetti di base utili per mantenersi in forma anche quando si è in viaggio. È importante sapere di cosa ha bisogno l'organizsmo se si vuole seguire un'alimentazione equilibrata ed essere sempre al top anche quando si è lontani da casa.

Fate le valigie in anticipo: avrete più tempo per fare esercizio

Non aspettate l'ultimo momento per preparare i bagagli. Fateli in anticipo, in modo che il giorno prima della partenza potete fare dell'attività fisica e scaricare lo stress prima di partire. Per me fare le valigie è la parte piu stressante quando viaggio per lavoro; togliendomi il pensiero qualche giorno prima, riesco a a partire più rilassata. Il giorno della partenza può essere difficile travare del tempo per l'esercizio. Fate un piano per la settimana che includa anche gli allenamenti e considerate il giorno del viaggio quello dedicato al riposo settimanale.

Organizzatevi bene per evitare lo stress in aeroporto

Lo stress è unoa delle cause principali di un'alimentazione inadeguata perchè può causare un'eccessiva produzione di cortisolo, un ormone che rende l'organismo più incline ad accumulare il grasso nella zona addominale. Il mio consiglio per limitare lo stress è una buona organizzazione! Come sapete, i controlli in aeroporto sono piuttosto stressanti, quindi assicuratevi che i flaconi di liquidi in valigia siano nel formato consentito e facilmente raggiungibili. Preparate bene la borsa per il viaggio, mettendoci dentro anche qualche snack sano, in modo da non essere tentati dai prodotti industriali che vendono negli aeroporti.

Qualche articolo da viaggio per evitare indolenzimenti e fastidi

Arrivare a destinazione rilassati e riposati è importante se volete riprendere subito i vostri allenamenti. Per il viaggio, procuratevi alcuni articoli utili come tappi per le orecchie, mascherina, ciabattine da aereo per favorire la circolazione nelle gambe, un cuscino per il collo e una felpa calda. Può essere un po' fastidioso portarsi dietro tutte queste cose, ma credetemi, viaggiare comodamente è molto più piacevole che dovere ascoltare conversazioni ad alta voce o non riuscire a riposare perché avete la luce sugli occhi (per non parlare del fatto che, se all'arrivo avete il collo indolenzito, l'ultima cosa che vorrete fare sarà un po' di esercizio fisico!).

Assicuratevi di avere tutto

Non dimenticate di mettere in valigia abbigliamento e accessori per fare attività fisica. Sembra banale, ma spesso ce se ne dimentica quando si parte. Ammetto di essere un po' eccessiva su questo punto, visto che metto sempre una tuta e delle scarpette anche nel bagaglio a mano, nel caso in cui la mia valigia vada smarrita in qualche aeroporto. Quando si viaggia, ridurre lo stress dovrebbe essere la priorità più importante e per questo nel bagaglio a mano metto sempre un cambio: può sempre capitare che qualcuno mi rovesci addosso la sua bibita! L'abbigliamento sportivo è comodo e leggero e nel malaugurato caso che il vostro bagaglio vada perduto, non avrete scuse per saltare l'allenamento. E poi, se c'è un problema con le valigie, almeno sarete meglio equipaggiati per girare per negozi a comprare qualcosa da mettervi.

Nutrizione ovunque vai.

L'idratazione è la cosa più importante da tenere a mente quando viaggiate. La disidratazione può incidere sulla condizione della pelle, sui livelli di energia, può causare mal di testa e/o influire negativamente sulla digestione. Per fortuna ottenere dell'acqua in aereo non è un problema. Se avete un vostro contenitore personale, sarà più facile bere qualche sorso di tanto in tanto. Il rischio di ritardi nei voli è sempre in agguato e potrebbe far saltare i vostri piani di sana alimentazione se non siete opportunamente preparati. Mettete nel bagaglio a mano degli snack nutrienti come frutta a guscio o barrette alle proteine per saziare la fame e stare alla larga da scelte poco raccomandabili. Durante i lunghi viaggi è sempre bene tenere a portata di mano qualche spuntino sano. Con i cambi di fuso orario, è importante fare spuntini sani nel corso della giornata per evitare gli eccessi durante i pasti principali.

Pensate a esercizi da fare in camera

L'attività fisica durante un viaggio può aiutarvi a dormire meglio e ad essere più vigili mentalmente. Se non potete andare in palestra, preparate una breve serie di 20 minuti da fare in camera al mattino e 10 minuti di allungamenti alla sera. Quando siete lontani da casa, fate in modo che l'esercizio regolare sia una componente importante della vostra giornata: vi aiuterà a non perdere di vista i vostri obiettivi di benessere e forma fisica.

Spero che i miei consigli vi aiutino a organizzarvi meglio prima della partenza. Cercate di evitare gli stress inutili e mangiate sano. Non permettete che le cattive abitudini rendano inutile tutto il lavoro fatto finora.

Scritto da Samantha Clayton, AFAA, ISSA; Direttrice Educazione Fitness Herbalife.

it-IT | 24/06/2018 08:05:44 | NAMP2HLASPX02